Il Ritrattista


La fantasia è un'ottima serva, ma una pessima padrona. La spiegazione più semplice quasi sempre si rivela esatta. (Agatha Christie)

Il Ritrattista

Il Ritrattista

Cena con delitto

AMBIENTAZIONE

Nella Parigi della Belle Époque, dell’Art Nouveau, degli artisti di strada, della moda e dell’eccesso si consuma il misterioso delitto di un giovane e promettente ritrattista di Montmartre.

DESCRIZIONE

Parigi, 1896, un giorno di fine Inverno. In questa cena con delitto verrete calati nell’atmosfera della Parigi della Belle Époque, dove nei panni della Gendarmerie parigina indagherete sul turbolento passato del giovane ritrattista parigino, vittima di un misterioso omicidio in una sera di fine inverno.

Visto lo stile di vita “bohémienne” del giovane ritrattista i sospetti della Gendarmeria parigina si concentrano sui locali di Montmartre, sugli artisti, attori e ballerini della zona, ma anche su personaggi più esotici e sinistri che si aggirano nella Parigi del tempo.

Il giorno della sua morte diverse persone sono passate a trovarlo nel suo atelier e le forze dell’ordine sospettano di loro, purtroppo però non ci sono testimoni dell’efferato crimine… solo una vicina di casa sembra aver visto qualcosa, un’anziana donna costretta a letto da una grave malattia che ripete di continuo una strana e inquietante filastrocca…

Ora tocca a voi scoprire il colpevole e riportare serenità e tranquillità nella Parigi di fine ottocento scossa e profondamente preoccupata.

DIFFICOLTÀ

Un giallo dall’apparenza irrisolvibile che però può essere risolto con una buona dose di intuito e pensiero laterale.

© 2018 Quota Group Srl - P.IVA 01433820428
Privacy Policy   Cookie Policy