ESCAPE ROOM DA TAVOLO: le migliori 6


"Fuggite, sciocchi!" Gandalf

Se sei appassionato di Escape Room, in questi tempi di distanziamento sociale soprattutto, devi provare le Escape Room da tavolo. Una fusione vincente fra le classiche Escape Room e il mondo dei boardgame.

Una volta illustrate le caratteristiche principali di questi giochi, vi indicheremo anche alcuni dei titoli più famosi che hanno reso questa forma di intrattenimento così ricercata.

L’UNIVERSO DELLE ESCAPE ROOM

Esistono tanti modi per giocare le Escape Room. In precedenti articoli abbiamo presentato che cosa sono e come si gioca. Abbiamo parlato anche delle Escape Room dal vivo, on line e in app per Iphone e android. Abbiamo anche fornito alcuni spunti interessanti per realizzarne una a casa propria.

Intorno a questi “giochi di fuga” si è sviluppato negli anni un importante mercato ludico.

Sono molti i titoli che hanno cercato di recuperare meccaniche ed estetiche delle più celebri e classiche Escape Room dal vivo.

ESCAPE ROOM DA TAVOLO: DIVERTIRSI GIOCANDO IN CASA

Le Escape Room da tavolo sono, generalmente, delle scatole all’interno delle quali ci sono degli enigmi con cui confrontarsi. Le storie proposte sono ad esaurimento e, a volte, è previsto il supporto di un’app per guidare il gioco. All’interno della scatola possono esserci delle carte contenenti degli enigmi che di volta in volta devono essere risolti per accedere alle fasi successive del gioco, oppure testi da leggere e scelte da compiere. Il packaging oltre ad avere una notevole bellezza estetica spesso è esso stesso un indizio. Le avventure proposte sono condite da misteri, puzzle, indovinelli e tanto altro.

L’ambientazione classica di un’escape room dal vivo è data dall’allestimento delle stanze tematiche in cui siete stati rinchiusi. Invece nel caso delle app o dei giochi da tavolo i temi e gli scenari scelti sono molteplici e ci si può muovere in ambienti molto più ampi. Rimane ovviamente il fascino della sfida logica nella risoluzione degli enigmi e, in alcuni casi, anche il tempo limite per liberarsi dalla trappola che vi ha imprigionato.

EXIT – La Baita Abbandonata: un’ Escape Room da Tavolo

LA NOSTRA CLASSIFICA (in ordine alfabetico)

Questi giochi, negli ultimi anni, hanno avuto una vera e propria esplosione commerciale ed i titoli proposti sono molti. In questo piccolo elenco che proponiamo evidenziamo quelli che riteniamo essere i migliori e i più conosciuti.

Deckscape:

Prodotto da dV Giochi è un gioco che cerca di recuperare le atmosfere delle vere escape room. La preparazione del gioco è minima ed il regolamento estremamente intuitivo. Ogni scatola contiene uno scenario che dovrà essere giocato in 60 minuti. Possono giocare fino a 6 persone in modo totalmente collaborativo. Nella confezione c’è un mazzo di carte, ognuna delle quali contiene un enigma da svelare. Ogni volta che un gioco viene risolto si passa alla carta successiva. Il gioco lo abbiamo trovato divertente anche se alcuni enigmi sono forse un po’ approssimativi e alla lunga ripetitivi.

Escape room – Il gioco:

Distribuito dalla CranioCreations questo gioco ha degli elementi di originalità che lo valorizzano rispetto a giochi similari. In primo luogo la qualità degli enigmi ed inoltre il Chrono Decoder. Un oggetto che funge sia da timer sia da audio, sia da “verificatore” delle soluzioni ai vari enigmi, attraverso l’inserimento di alcune chiavi in determinate posizioni. La confezione ha al suo interno 4 scenari.

Escape tales – Il risveglio:

Edito in Italia dalla MS edizioni questo bel gioco fonde insieme Escape Room, Libri Game e Boardgames. L’ambientazione è “forte”: nel gioco siete un padre che, attraverso un libro mistico, deve riuscire a svegliare sua figlia dal coma. Il gioco prevede anche l’utilizzo di un’app che fornisce aiuti e soluzioni. La vera caratteristica peculiare di questo gioco è quella di essere una “storia a bivi” in cui non si è solo davanti ad una serie di enigmi ma si possono fare delle scelte che influenzano lo sviluppo del gioco.

EXIT:

Distribuito in Italia dalla Giochi Uniti. Questo gioco si presenta come una scatola dalla bella estetica all’interno della quale sono presenti degli elementi di gioco in stile con lo scenario scelto. I titoli sono diversi e sono inerenti sempre a luoghi misteriosi. La peculiarità di questo gioco è data dal fatto che non ha app di supporto al gioco ma è tutto composto da componenti cartacee. Il sistema utilizzato per combinare gli indizi per arrivare alla soluzione di un enigma è molto ingegnoso e si basa su una ruota che gira e che svela di volta in volta la carta soluzione. Inoltre Exit ha la particolarità che ogni elemento della scatola (compresa la scatola stessa) spesso è un elemento di gioco che va combinato con altri per risolvere i misteri.

Mystery House:

Questo gioco, ideato da un italiano, recupera il fascino delle escape room dal vivo innovando rispetto alla tradizione classica di questi giochi. L’esperienza che vuol far vivere ai giocatori è quella della ricostruzione 3d di un ambiente misterioso e pieno di enigmi. L’utilizzo combinato di una piattaforma cartacea su cui montare porte e dell’applicazione cercherà di rendere realistica l’investigazione. Enigmi di buon livello fanno da cornice ad un’idea creativa ed originale.

Unlock!:

Gioco di origine francese distribuito dalla Asmodee. Questo gioco, dagli enigmi spesso complessi, ha come elementi base delle carte e un’applicazione nella quale inserire codici per andare avanti con il gioco e che funge da timer. Le carte, numerate, hanno due colori rosso e blu e vanno opportunamente combinate insieme, sommando i rispettivi numeri. A quel punto si pescherà la carta con il numero corrispondente che rappresenterà la combinazione delle due carte precedenti.

© 2018 Quota Group Srl - P.IVA 01433820428
Privacy Policy   Cookie Policy